Lutto

Il luttoCon il termine lutto in psicologia non si indicano solo il decesso o la perdita di una persona cara, ma anche tutte quelle situazioni in cui una persona è esposta a cambiamenti o perdite: lavoro, divorzi o separazioni, aborti, perdite economiche e di status sociale, pensionamento, trasferimento dalla propria città, etc…

Ciascuno di noi quando perde qualcuno o qualcosa porta con sè ricordi positivi delle esperienze che abbiamo vissuto. Quando però la perditaè particolarmente devastante blocca l’accesso ai ricordi positivi e agli aspetti più importanti che abbiamo vissuto e condiviso.

E’ necessario pertanto elaborare i momenti e i ricordi più traumatici per poter accedere alle parti più positive. Recuperare i ricordi positivi, ad esempio condivisi con il defunto è essenziale perché fungono da ponte tra il “mondo con” e il “mondo senza” la persona amata. Su questi ricordi si costituiscono i mattoni fondamentali delle rappresentazioni interiori, le rappresentazioni cioè che ci costruiamo in memoria di chi non c’è più e che ci consentono di convivere con l’assenza senza che questa e il dolore che ne deriva ci impedisca un proseguimento di vita sereno.

Come interviene la psicoterapia E.M.D.R.?

L’EMDR permette di far emergere le rappresentazioni interiori esperite attraverso i ricordi e il significato ad esse attribuito. I ricordi della persona cara che abbiamo perso emergono, ci fanno capire e prendere atto del significato della relazione, del suo ruolo nella nostra vita e nella nostra identità, e ci consentono di portare nel futuro la sicurezza fondamentale di aver amato e di essere stati amati da lui, di aver dato molto e di aver ricevuto, infine di aver condiviso una parte della nostra vita. Vi sono, però, situazioni caratterizzate da rappresentazioni interiori negative tali da causare disagio. Quando tali rappresentazioni interiori suscitano disagio, i traumi, i conflitti e i ricordi negativi devono essere elaborati per portare a una risoluzione adattiva.

Come può aiutare la psicoterapia E.M.D.R. nell’elaborazione del lutto?

L’E.M.D.R. permette l’elaborazione delle varie fasi del lutto.

Il terapeuta E.M.D.R. lavora con l’intento di:

  • Offrire psicoeducazione sul lutto traumatico
  • Fornire le modalità più idonee per elaborare il lutto
  • Permettere lo svolgimento delle fasi di elaborazione del lutto
  • Trovare le strategie adattive specifiche per il paziente e per il tipo di esperienza traumatica vissuta
  • Favorire l’emergere dei ricordi positivi
  • Ricostruire con il pazienti significati persi a seguito dell’esperienza di perdita
  • Aiutare i pazienti a trovare le risorse più funzionali al superamento del lutto.